Emik.it

Il lato Bollente del Web!

Oggi vogliamo darvi qualche dritta sul come organizzare una festa a sfondo sessuale di gruppo.

Orgia

Questa consiste in un’azione di collettiva dove sono presenti più maschi e più femmine a prescindere dai gusti sessuali che riescono a unirsi fra di loro in ripetuti orgasmi, non vi è una durata prestabilita, è tutta una situazione di eccitazione reciproca che non ha tempo.

Sono molte le persone che amano questo genere di atto sessuale, la vedono come una forma di espressione delle loro passioni e sogni inespressi.

Siamo sicuri che alla maggior parte delle persone che leggeranno questo articolo piacerebbe partecipare ad una di queste orgie, ma vediamo come si possono organizzare o come prendervi parte.

Secondo noi la maniera migliore per esprimere noi stessi e interagire in maniera profonda con gli altri è quella del sesso estremo, non vedetela come un tabù, non vi è nulla di male, è semplicemente un modo diverso di vivere la propria sessualità.

Il fatto di organizzare una festa di questo genere non è semplice, bisogna cercare di mantenere determinati equilibri per non far scadere il tutto nello squallido, cosa assolutamente non semplice da attuare.

Orgia, cosa posso portare?

La cosa migliore è portarsi dei preservativi ma anche sex toys sono ben accetti, niente droga ma al contrario l’alcool è ben accetto, potreste portare anche un buon cd di musica stile Caffè del Mar o Budda Bar.

Si fisserà un’orario di inizio e potrà capitare che i partecipanti non si conoscano fra di loro, la regola di base detta che non ci dovranno essere contatti al di fuori della casa fra i partecipanti.

Cosa è ammesso e cosa no

Di solito prima di entrare nel locale viene dato a tutte le persone un braccialetto da indossare in base al ruolo che vorranno ricoprire:

– Arancione Bondage
– Rosso Voyeur
– Blu Bisessuale
– Giallo Feticista
– Nero Etero
– Verde Solo in coppia

Di solito si inizia ad avvicinarsi a questa tipologia di feste frequentando spiagge di nudisti dove tutto è permesso, ricordate che in fase di richiesta di partecipazione ad un’orgia è obbligatorio inviare una propria foto perché i partecipanti vi dovranno valutare.

Di solito la media dei partecipanti si aggira attorno alle 30 persone divisi in donne e uomini, la cosa dovrà essere bilanciata per non creare situazioni spiacevoli.

Regole da seguire

– No assoluto ad ogni forma di timidezza
– Non andate sempre nello stesso locale
– Non siate gelosi se vi partecipate con la vostra partner
– Siate il più possibile voi stessi
– E’ bandito il romanticismo
– Siate altruisti
– La pulizia personale è di rigore
– Libero sfogo al vojerismo
– non dovrete manifestare preferenze
– Parlate molto, questo eccita
– Dominate e fatevi dominare
– Niente pregiudizi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *