Emik.it

Il lato Bollente del Web!

Escort evade 5 milioni di euro

E’ stata indatagata una ragazza ungherese di 37 anni perchè avrebbe evaso al fisco le tasse relative a guadagni per oltre 5 milioni di euro, calcolate che che un fine settimana in sua compagnia arrivava a costare anche 6.000 euro.

Il periodo dei fatti risale ad un arco temporale fra il 2010 e il 2014, ci sono voluti due anni fra indagini e controlli incrociati per risalire alla cifra che a tutt’oggi non si è neanche certi sia quella giusta.

In questo momento la ragazza sarebbe scappata con tutti i soldi all’estero che sarebbero stati spostati prima a San Marino, poi a Montecarlo ed infine a Dubai.

In aiuto, per il trasferimento dei soldi è intervenuto un amico bancario che non è stato condannato per riciclaggio di denaro in quanto, nel 2013 la Repubblica di San Marino non era ancora stata inserita nella così detta Black list quindi non era tenuta ad effettuare tutte le manovre necessarie all’anti reciclaggio.

La ragazza aveva come clienti molti personaggi facoltosi e poteva contare su protezioni importanti, politici, calciatori, manager e quant’altro, compresi alti membri delle forze dell’ordine.

Tutti i personaggi interrogati hanno ribadito il fatto che si trattasse di una ragazza dalla bellezza dirompente, cosa che li ha portati a sborsare 6.000 euro per un solo fine settimana.

Si calcola che solo nel 2010 abbia incassato oltre tre milioni di euro, cifre da capogiro se rapportate ad un normale lavoro.
Il tutto è iniziato quando la ragazza ha ricevuto una denuncia per furto, il denunciante aveva dichiarato che la ragazza gli aveva sottratto la cifra ma che poi non si era combinato nulla in quanto le tariffe erano molto più alte e la ragazza per difendersi fece vedere al giudice l’estratto conto a sei zeri, cosa che ha insospettito tutti facendo partire le indagini tributarie, in poche parole si sarebbe data la zappa sui piedi da sola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *