Che cos’è il Forex trading

Forex Trading

Per capire cos’è il Forex trading, dobbiamo prima spiegare cos’è un Forex. Il termine deriva dal mercato dei cambi FX o valuta di mercato.

Il Forex è il mercato per la negoziazione della valuta, e coinvolge tutta la compravendita tra le maggiori banche internazionali. In particolare, un ruolo importante nel Forex è svolto dalla banche centrali nazionali che dovrebbero avere la funzione di controllare l’offerta di moneta e l’inflazione.

Così il Forex trading rappresenta il commercio delle diverse valute. Naturalmente, il commercio è tra i diversi paesi che hanno diverse valute.

Vediamo un esempio: nella gran parte d’Europa, la moneta è l’euro, mentre in Inghilterra la moneta è la sterlina. Quindi, se si compra l’euro e nello stesso tempo vendiamo sterline, o viceversa, stiamo operando un trading Forex.

Così semplice?

Naturalmente, non è così semplice, perché, di solito, non è possibile operare da soli nel forex trading ma devi farlo attraverso un intermediario o un market maker.

Il vostro ordine può essere molto veloce, tutto è fatto in un paio di click su alcuni terminali che passano il vostro commercio al mercato interbancario, così si può guadagnare o perdere.

In effetti il valore delle valute cambiano nel tempo, ad esempio, a marzo si acquista 2.000 € in sterline, spendendo circa 1600 sterline.

Se si vendono questi euro quando il loro valore è superiore, significa che lo scambio è vantaggioso, si può vendere lo stesso importo, € 2000 al prezzo di € 1.700, il che significa che avete guadagnare 100 €, viceversa, hai perso 100 €.

L’ascesa e la caduta dei prezzi non sono casuali, ma dipende da diversi fattori finanziari e politici, ma anche da eventi naturali, come terremoti o inondazioni (che un buon brooker dovrebbe prendere in considerazione).

E probabilmente questo il motivo per cui il forex trading è considerato emozionante, perchè il commercio è sinonimo di adrenalina.

Abbiamo detto che non ci sono posti dove operare, né persona da incontrare: infatti il ​​mercato forex non ha sedi né posizione, ma opera su una rete di banche e imprese che possono crescere o ridursi ogni volta.

Questo è uno degli aspetti più peculiari del forex. In realtà, si tratta del mercato di tutto il mondo, con diversi fusi orari: si apre il Lunedi mattina, dopo il fuso orario di New Zeland (il primo paese che vedono al mattino il lunedi) e chiude il Venerdì dopo nella Zona di New York.

You may also like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *